9 settembre 2014


Il crowdfunding è una via alternativa e innovativa all’accesso a fondi e finanziamenti per iniziative, progetti e attività creative di tipo culturale, sociale e imprenditoriale. È un processo collaborativo in cui persone, singole o in gruppo, mettono il proprio denaro in comune per sostenere progetti specifici. È un’iniziativa che ha visto la luce negli ultimi anni, anche in seguito della crisi economico finanziaria che ha colpito l’Europa dal 2008 in poi, e che ha ridotto in maniera drastica i finanziamenti di tipo tradizionale.

Il crowdfunding ha potuto nascere e svilupparsi grazie alla sempre maggiore diffusione del web e dei social media. E si propaga in maniera virale.

I risultati sembrano essere molto soddisfacenti, indicano come nei casi di iniziative nate “dal basso” la sensibilità delle persone sia molto alta. Si valuta che nel 2013 siano stati raccolti in Europa in questo modo fondi pari a un miliardo di euro. Sembra sorprendente, ma in effetti, anche se le donazioni a volte sono di poche decine di euro, quello che fa la differenza è il numero di coloro che aderiscono. E in questi anni sono sempre più coloro che finanziano in questo modo progetti sociali, culturali o di imprenditoria innovativa. Un modo per partecipare a un altro tipo di sviluppo.

Anche Fondazione Paracelso ha deciso di avviare la sua ricerca fondi su questa strada. In particolare per il progetto “Serious games” che permetterà ai pazienti di svolgere fisioterapia in maniera ludica e controllata a casa propria senza dover andare ogni volta in ospedale. L’Università di Milano sta finendo di mettere a punto il software, nei prossimi mesi comincerà la fase di test per la sua finalizzazione.

Tra le diverse piattaforme presenti sul web, Fondazione Paracelso ha inserito il proprio progetto su “Produzioni dal basso” ove sono presenti iniziative sociali, culturali e di solidarietà molto diverse fra loro. Fino ad oggi il portale ha permesso la raccolta di oltre un milione e duecentomila euro, con circa 500 progetti finanziati, 366 attivi, grazie all’impegno di oltre 50.000 utenti registrati.

Ma il lavoro viene adesso. Non basta avere il progetto inserito su un portale, ma è importante far circolare la notizia sul web e sui social network, in modo che le informazioni si diffondano sempre più in maniera “virale”. Solo in questo modo sarà possibile avere ulteriori finanziamenti per il progetto Serious games necessari ad ampliare il numero dei pazienti che potranno usufruire del sistema. Abbiamo anche creato un hashtag Twitter #seriousgames proprio per far circolare più velocemente le informazioni sul progetto.

E chiediamo a tutti voi di diffondere la notizia invitando amici, paranti, conoscenti a visitare la pagina https://www.produzionidalbasso.com/pdb_6298.html e a iscriversi al portale per poterci sostenere.

Compila i campi e iscriviti alla nostra newsletter!
Cognome
Nome:
Email:
Paziente
Parente
Medico
Altro

Fondazione Paracelso Onlus - Via Veratti 2 - 20155 Milano - Tel +39 02 33004126 - privacy - credits