7 novembre 2017

 

Dal 9 al 12 novembre prossimi si terrà a Napoli il XVI Convegno Triennale sui problemi clinici e sociali dell’emofilia e delle malattie emorragiche congenite, organizzato da AICE e FedEmo, con la collaborazione di Fondazione Paracelso. L’incontro partenopeo sarà l’occasione per fare il punto sulle innovazioni che stanno ampliando gli orizzonti del trattamento dell’emofilia. Le prospettive emerse dai trial clinici degli ultimi anni possono infatti rappresentare a breve delle soluzioni per i pazienti in grado di migliorarne la vita e offrire nuove scelte più sicure ed efficaci.

Il programma degli incontri napoletani è ricco e intenso: il Convegno si apre il 10 novembre con due simposi, “La terapia dell’emofilia, verso il domani” e “L’emofilia e la ricerca, in Italia, nel mondo, verso il futuro”. Il giorno successivo, tra i momenti di riflessione e discussione, si terrà una sessione dedicata ai temi sociali, che vedrà tra i moderatori Andrea Buzzi, Presidente di Fondazione Paracelso, e la presentazione di due nostri progetti, quello sulla Resilienza e BarrieraZero.

Il 10 novembre, nell’ambito dei lavori del Convegno Triennale verranno premiati i vincitori dei premi “Idee giovani per la ricerca”, mentre il giorno successivo verranno proclamati i vincitori dei premi in memoria del Prof. Raffaello de Biasi, riguardanti le migliori pubblicazioni del triennio 2014-2017 aventi Soci AICE come primo autore, e otto premi destinati ai migliori abstract presentati al Convegno Triennale da giovani ricercatori di età inferiore a 40 anni.

 

Per saperne di più sul Convegno Triennale clicca qui.

 

 

Compila i campi e iscriviti alla nostra newsletter!
Cognome
Nome:
Email:
Paziente
Parente
Medico
Altro

Fondazione Paracelso Onlus - Via Veratti 2 - 20155 Milano - Tel +39 02 33004126 - privacy - credits