23 settembre 2014


Il 7 e l’8 ottobre prossimi Fondazione Paracelso sarà presente a Milano al “Salone della CSR e dell’innovazione sociale”, che avrà luogo presso l’Università Bocconi, in via Roentgen 1.

L’appuntamento milanese, dedicato quest’anno ai processi partecipativi, vuole essere un momento di confronto e di discussione tra e con le organizzazioni che hanno compreso l’importanza di fare innovazione sociale e quelle che vogliono capire come un diverso approccio al business consenta di trovare risposte concrete per superare la crisi.

Il tema di questa edizione del Salone ben si sposa con le idee e le attività di Fondazione Paracelso, che ha fatto della partecipazione dei pazienti uno dei suoi punti di forza.

Fondazione Paracelso interverrà con il suo Presidente, Andrea Buzzi, all’incontro previsto l’8 ottobre alle ore 11 dal titolo Salute 3.0: nuovi modelli di collaborazione, che avrà come tema centrale l’evoluzione delle strutture sanitarie alla luce sia delle nuove tecnologie in grado di modificare significativamente la relazione medico paziente, sia degli studi internazionali che indicano come la partecipazione del paziente, in particolare di quello cronico, nella cura della propria patologia, stia radicalmente modificando i nuovi modelli organizzativi.

Si parlerà di empowerment, cioè dell’aumento delle possibilità delle singole persone di controllare la propria vita attraverso la scoperta delle proprie risorse e delle opportunità che ci provengono dal quotidiano. E su questo argomento specifico possiamo portare l’esempio del nostro progetto HOPE.

Si affronteranno certamente i temi dell’attualità, e di come, dal punto di vista pratico, la differenza esistente tra le diverse strutture sanitarie del Paese renda difficile una reale partecipazione del paziente alle decisioni riguardanti le cure della propria patologia. In questo caso, la nostra esperienza che va dalla Lombardia alla Sicilia può essere estremamente esemplificativa. Si parlerà di come le strutture sanitarie possono adeguarsi ai nuovi modelli organizzativi. E forse l’esempio portato da Marcella Gostinelli al nostro simposio in occasione della scorsa edizione della Giornata mondiale dell'emofilia è esemplare.

Accanto ad Andrea Buzzi, gli organizzatori hanno invitato Giuliana Bossi Rocca, Presidente della Fondazione Humanitas e Alessandro Pizzoccaro, Amministratore delegato di Guna, una società, leader in Italia, di produzione e distribuzione di farmaci omeopatici, molto attenta al sociale. L’evento sarà coordinato da Mario Pappagallo, giornalista e commentatore in merito a temi riguardanti la salute sulle pagine del Corriere della Sera.

La partecipazione al Salone è gratuita.

Partecipate numerosi!


www.csreinnovazionesociale.it


Compila i campi e iscriviti alla nostra newsletter!
Cognome
Nome:
Email:
Paziente
Parente
Medico
Altro

Fondazione Paracelso Onlus - Via Veratti 2 - 20155 Milano - Tel +39 02 33004126 - privacy - credits