17 giugno 2014


Fondazione Paracelso parteciperà il 7 e l’8 ottobre prossimo al “Salone della CSR e dell’innovazione sociale”, che si terrà a Milano presso l’Università Bocconi, dedicato quest’anno ai Processi partecipativi e collaborativi. Un tema che ci sta particolarmente a cuore.

Sharing economy, crowdfunding, coworking, crowdsourcing, business p2p, stakeholder engagement, sono oggi modalità e strumenti innovativi con i quali, attraverso un’interazione sempre maggiore con i propri portatori di interesse, si cerca di sperimentare per ottenere maggiore competitività e per una crescita del valore condiviso. I temi della collaborazione e della partecipazione sono alla base di un nuovo modo di intendere non solo il mondo produttivo o associativo ma le relazioni stesse tra soggetti. Un percorso che le organizzazioni maggiormente innovative hanno già saputo intravvedere da alcuni anni, condividendo le decisioni con i propri portatori di interesse, anticipandone di fatto i bisogni.

Ospitato anche quest’anno all’interno dell’Università Bocconi di Milano – tra i promotori del progetto assieme a UnionCamere, Koinetica e altri –, il Salone è diviso virtualmente in quattro percorsi tematici: mercato, lavoro, cultura e ambiente. Per ognuna di queste aree verranno esplorati i percorsi di collaborazione tra aziende e stakeholder, tra aziende e mondo no profit, tra realtà diverse del volontariato, tra cittadini e organizzazioni e tra cittadini stessi, per discutere delle esperienze già realizzate o da realizzare. Progetti pensati in condivisione per creare un effettivo valore – non solo economico – per tutti.

Per Fondazione Paracelso il Salone sarà quindi un momento di confronto con altri soggetti, in modo da scambiare idee e capire come un diverso approccio alle cose consenta di trovare risposte concrete per superare la crisi e le difficoltà. Sarà un’occasione di incontro per far conoscere i progetti che stiamo portando avanti e che sono perfettamente in linea con il tema dell’edizione di quest’anno. Non a caso il convegno del 12 aprile scorso, in occasione della Giornata mondiale dell’emofilia, era proprio centrato sulla partecipazione del paziente alle scelte in materia sanitaria. Sarà anche un’occasione per stringere nuove alleanze con quei soggetti che, in ambiti diversi, da anni stanno portando avanti progetti simili ai nostri di condivisione e di partnership. E chissà – speriamo – di costruire nuovi progetti.

Invitiamo fin da subito a mettere in calendario questa iniziativa che per Fondazione Paracelso significa uscire dal proprio ambito ed entrare a far parte di una comunità che, in settori diversi, crede nei nostri stessi nostri principi.


www.csreinnovazionesociale.it

Compila i campi e iscriviti alla nostra newsletter!
Cognome
Nome:
Email:
Paziente
Parente
Medico
Altro

Fondazione Paracelso Onlus - Via Veratti 2 - 20155 Milano - Tel +39 02 33004126 - privacy - credits